Madrid

Madrid-bann-mt

 

Visita Madrid e salterà nessun sito monumento

Presentazione

Con divertimento Madrid Monument Tracker finalmente scoprire i tesori della città di Madrid:
Caccia al tesoro, realtà aumentata, quiz, tour, diario di viaggio, ricostruzione comica di siti web mancanti, cartolina, push.

Questa nuova applicazione vi porterà in un vortice di divertimento e sarà una sfida per la vostra cultura generale.

“I miei bambini è piaciuto molto, erano loro che ci ha presentato a Madrid» PL
“Io che non hanno figli, ho collegato” XH
“Ci deve funzioni per tutta la famiglia, è cresciuto, è un piacere” CB
“E ‘ben fatto, completo e rilevante” SB
“Non ho pensato di imparare il più facilmente” FT
“Quando mi piace un sito ora vivo la storia dal vivo e aneddoti» MC
“Sono un fan, raccolgo durante i miei viaggi” VT

Vincitore europeo per la creazione e l’innovazione nello sviluppo del patrimonio, non vi è più completo di Monument Tracker

Partner Centro dei monumenti nazionali (CMN) per salvare i monumenti in via di estinzione

Più

– Versione offline per le partenze all’estero
– Personalizzare l’applicazione con le tue foto e le caratteristiche di condivisione
– Animazione Cartoon
– Geolocalizzazione e spingere: monumenti per dimostrare la vostra passeggiata a Madrid
– Ergonomia e usabilità
– Tutti i monumenti ei siti della città documentate
– Quiz per testare le vostre conoscenze e diventare Madrid Ambassador
– Il ripristino del sito in rovina o sono scomparsi con la sovrapposizione

 

Scarica la tua versione

  

 

I più grandi monumenti di Madrid

Il team di Monument Tracker selezionato un elenco di monumenti disponibili nell’applicazione Monument Tracker Madrid.

cathedral-almudena 2

La Cattedrale della Almudena

La Cattedrale dell’Almudena: imponente tempio la cui costruzione iniziò alla fine del XIX secolo, che faceva parte del complesso di Palazzo Reale. La cattedrale fu costruita sui resti di una chiesa medievale omonima. Madrid dipendenti dalle diocesi di Toledo, non era dotato di una cattedrale fino Alfonso XII pose la prima pietra nel 1883. L’edificio ha incontrato tutte le possibili difficoltà, anche a carattere amministrativo, economico e religioso, e fu solo nel 1993 che la nuova chiesa fu consacrata da Papa Giovanni Paolo II, detronizzare la Collegiata di San Isidro, che era stato elevato alla Cattedrale in tutto questo periodo. La durata dei lavori, spiega la miscela di stili dell’edificio, che combina neoromanico della cripta, la navata gotica e l’esterno in stile neoclassico, più in sintonia con il palazzo adiacente.

crystal-palace

Cristallo Palace

Costruito nel 1887 da Ricardo Velázquez Bosco, in occasione della Mostra isole Filippine (a quel tempo ancora una colonia spagnola). Ispirato al Crystal Palace di Londra, il palazzo è una grande serra di metallo e vetro sul bordo di un lago artificiale. Alcune specie coltivate si sono anche radicata nel lago e sono accessibili da una scala sommerso. Oltre alla flora più rappresentativi delle Filippine, è stato importato in questa occasione una tribù nativa che viveva in baracche e il lago intorno al Palazzo. Dopo aver completato la mostra, il governo ha deciso di mantenere il monumento ora sotto il Ministero della Cultura, che organizza regolarmente mostre d’arte contemporanea.

debod-temple-in-madrid

Le Temple de Debod

Questo vecchio tempio di 2000 anni, è stata ceduta dall’Egitto alla Spagna nel 1968. Situato a Debod originariamente in Nubia, minacciati dalla costruzione della diga di Assuan, fu salvato dalla distruzione da questa donazione. Costruito sotto Adijalamani (200 a. C.), che rende omaggio a Amon e Iside. Osserviamo decorazioni della tolemaico e aggiunte di epoca romana quali la sala dedicata a Horus. Le parti perdute sono state ricostruite a immagine ..

plaza-del-sol

Sun Gate

Questa “porta” è in realtà un luogo che è considerato il centro della città, anche se questo non è il caso. Da questa piazza molte strade e viali e questo punto è stato ufficialmente designato negli anni ’50 come “chilometro zero” da cui tutte le distanze nazionali calcolano. In origine, era in realtà una voce dalle mura medievali che circondavano la città. A est, era simboleggiata da un sole nascente, da qui il suo nome. Lei era uno dei principali luoghi di incontro della città grazie alla sua posizione vicino alla Casa Reale dei messaggi che è arrivata la notizia.

plaza-de-oriente

The Place Oriental

Tra il Palazzo Reale, il Teatro e il Monastero dell’Incarnazione, è uno dei più famosi della città. Il Palazzo Reale è anche conosciuto come il Palazzo d’Oriente. Immaginato sotto l’occupazione napoleonica, fu costruito solo nel 1844 sulle vecchie frutteti del monastero e antiche case medievali. Nel suo centro si trova la statua equestre di Filippo IV, opera in bronzo firmata da Pietro Tacca, prima statua di un cavallo in piedi sulle zampe posteriori. Il posto è a forma di tre giardini (centrali, del Cabo Noval e Lepanto) tra i quali, in due file di dieci, sono le statue del primo monarca spagnolo noto come “re gotici.” Queste statue erano parte di un gruppo più ampio diffondersi oggi.

plaza-mayor

Piazza Maggiore

Se piazza oggi è considerato il centro, era il XV secolo al di fuori della città murata e si chiamava Place de Arrabal. Punto di vari percorsi riunioni dalle province, è stato un luogo di mercato. E ‘stato celebrato corride e le esecuzioni pubbliche o atti religiosi. Completato nel 1619, il posto è stato più volte modificato, in particolare a seguito tre grandi incendi nel 1631, 1670 e il 1790.

puerta-de-alcala

La Porta Alcalá

E ‘stato costruito nel 1778 per il re Carlo III di Sabatini, sostituendo un arco costruito nel 199 ac considerato troppo ordinaria per essere fatto un ingresso magistrale. Più grande di un arco tradizionale di trionfo, è composto da tre archi e due porta che si aprivano le antiche mura della città. La porta era dotato di porte che controllavano l’accesso. E ‘decorato con diverse statue, tra cui le quattro virtù cardinali: prudenza, giustizia, fortezza e temperanza. Rappresentava l’ingresso ovest della città di Alcalá de Henares, e si trova in un vero e proprio percorso di transumanza. Una canzone di successo cantata da Ana Belen e Victor Manuel racconta la storia.

real-basilca-de-san-francisco-el-grande

Basilica di San Francesco Grande

La chiesa fu costruita tra il 1760 e il 1784 sul sito di un monastero fondato da San Francesco d’Assisi nel 1217. neoclassico opera di Francisco Cabezas y Francesco Sabatini, si caratterizza per la sua cupola di 33 metri di larghezza, le statue la sua balaustra, le cupole delle sue sei cappelle e campanili delle sue 19 campane. L’interno è incredibile, con la sua collezione di antichi maestri, i suoi 12 apostoli di marmo di Carrara, murales del suo coro gotico rotunda, l’organo dal 1884. Elevata al rango di basilica minore nel 1962 e completamente restaurato nel XX secolo, è una delle chiese più belle d’Europa.

prado-museum

Il Museo del Prado

Uno dei più famosi musei del mondo, anche se si espone una piccola parte delle sue collezioni, la mancanza di spazio (solo 12%). Esso contiene le più grandi collezioni di Velazquez, Goya, Tiziano, pittori preferiti dei sovrani spagnoli da Filippo II, così come molti altri artisti europei del XVI al XIX secolo, che Rubens, El Bosco, Vermeer, Caravaggio …. E contiene la più grande collezione di dipinti spagnoli con circa 5.000 camere, tra cui molti di El Greco. In condizioni molto scarsa per mancanza di manutenzione, il museo ancora sperimentato riparazioni importanti, miglioramenti e di espansione, alla fine del ventesimo secolo (Cubo Moneo), aggiungendo il 50% dello spazio espositivo e per preservare il suo tesoro incommensurabile. Attualmente gestisce il “Cason del Buen Retiro” e il “Salón de Reinos” che si trova nel Parco del Retiro vicina, dove mostre temporanee.

san-miniato-al-monte

L’Arena de Las ventas

Con quelli di Siviglia, arene di Madrid sono tra i più prestigiosi al mondo. Jose Espeliú lavoro, le arene sono state inaugurate nel 1934, quando le corride erano al loro apice. Possono contenere quasi 24.000 spettatori che spendono fortune per un posto in ombra durante la stagione delle corride tra marzo e ottobre, in particolare durante la famosa Fiera di San Isidro, patrono della città, nel mese di maggio. Gli appassionati Corrida troveranno anche un museo. Portano il nome della località infame su cui sono costruiti, venduti immobili alla città da una famiglia di contadini. Molti artisti qui regolarmente.

Funzionalità integrate nell’applicazione

Quiz

icone-quizz

Circuiti

icone-circuit

Foto Concorsi

icone-photo

Guida Audio

icone-audio-guide

Scarica